al Teatro di San Carlo è in scena
La Serva Padrona
dal 14 maggio 2020 al 17 maggio 2020

/Opera

 

dal 14 al 17 maggio 2020

 

Giovanni Paisiello

LA SERVA PADRONA

Intermezzo buffo su libretto di Gennaro Antonio Federico, riprendendo l’antecedente di Giovanni Battista Pergolesi. Orchestrazione di Ottorino Respighi

Prima rappresentazione: San Pietroburgo, Teatro San Bartolomeo, 30 agosto 1781

 

Direttore | Carmine Pinto

Regia e elementi di scena | Mariano Bauduin

Costumi | Marianna Carbone

 

Interpreti

Uberto | Filippo Morace

Serpina | Rossella Locatelli

Vespone | Ernesto Lama

 

Orchestra del Teatro di San Carlo

 

Produzione del Teatro di San Carlo

 

SERIE ARANCIO

giovedì 14 maggio 2020, ore 20.00 - Turno A

venerdì 15 maggio 2020, ore  20.00 - Turno C/D

sabato 16 maggio 2020, ore  19.00 - Turno B

domenica 17 maggio 2020, ore 17.00 - Turno F

 

Spettacolo in Italiano con sovratitoli in Italiano e in Inglese

 

Durata: 1 ora circa senza intervallo

 

Dell'omonima e ben più celebre opera di Pergolesi, la Serva padrona di Paisiello rappresenta un'interessante variante del modello che segnò la nascita dell'opera buffa. La mancanza di libretti fu uno dei principali problemi affrontati dal musicista durante gli anni trascorsi alla corte di Russia (1176-84) e, come spiega lo stesso compositore in una lettera a Ferdinando Galiani nel settembre 1781, “Per non avere qui né poeta né libri, sono stato costretto di mettere in musica La serva padrona fatta tanti anni fa dal fu Pergolesi”. Rispolverando per l’onomastico del granduca Alessandro (allora bambino di quattro anni) il libretto già musicato da Pergolesi nel 1733, Paisiello fece comunque qualche aggiunta e mise mano alla strumentazione avendo a disposizione l’eccellente orchestra imperiale certamente più ricca rispetto ai soli archi di Pergolesi. Nella nuova partitura troviamo infatti un largo impiego di strumenti a fiato (flauti, oboi, clarinetti, fagotti e corni, tutti in coppia), usati tanto per il ‘ripieno’ quanto per i dialoghi concertanti, nei quali Paisiello è maestro. Di fronte al pubblico della corte imperiale il musicista rinunciò a una comicità eccessivamente chiassosa e caricata, ovvero a quel carattere «trop napolitain» che qualcuno gli aveva già attribuito.

prezzi
BIGLIETTI      
(prezzi in euro) TUTTI GLI SPETTACOLI
  Intero Ridotto 10%* Ridotto 15%**
Poltronissima ORO 60 54 51
Poltronissima 50 45 43
Poltrona ORO 50 45 43
Poltrona 45 41 38
Palco I, II fila centrali parapetto 45 41 38
Palco I, II fila centrali dietro 40 36 34
Palco reale 180 162 153
Palco I, II fila laterali parapetto 45 41 38
Palco I, II fila laterali dietro 35 32 30
Palco III, IV fila centrali parapetto 35 32 30
Palco III, IV fila centrali dietro 32 29 27
Palco III, IV fila laterali parapetto 32 29 27
Palco III, IV fila laterali dietro 30 27 26
Balconata V e VI fila 30 27 26
Posti Solo Ascolto 15 - -
Under30/Over65 (poltrone ultime file) 20 - -
Under30/Over65 (palchi laterali) 15 - -
       
       
*CRAL, Università ed altri Enti convenzionati con il Teatro di San Carlo /Gruppi tra le 10 e le 20 persone
** Gruppi di oltre 20 persone      
       

MODALITA’  D’ACQUISTO

 

ONLINE

Sul sito www.teatrosancarlo.it oppure www.vivaticket.it.

Pagamento solo con carta di credito. Online sono disponibili esclusivamente i biglietti  a prezzo intero, ad eccezione delle promozioni attive sul web. Per gli acquisti online è applicata una commissione del 2% per i costi di servizio.

 

AL TELEFONO

Call center Vivaticket al numero 892.234 (Lunedì – Venerdì 8:30-19, Sabato 8:30-14, Domenica e Festivi chiuso). Costo della chiamata da rete fissa: 1,0329 €/min. / Costo da rete mobile: 1,55 €/min. con scatto alla risposta di 12,91 centesimi. - Tutti i costi evidenziati sono espressi al netto I.V.A.
Pagamento solo con carta di credito.
Il servizio è riservato ai maggiorenni. 
Per gli acquisti al telefono è applicata una commissione del 2% per i costi di servizio.

 

BIGLIETTERIA DEL TEATRO SAN CARLO
Via San Carlo 98/f, 80132 Napoli.
da Lunedì a Sabato dalle 10.00 alle 21.00. Domenica e Festivi dalle 10 alle 18. Nelle serate di spettacolo, la prevendita dei biglietti per altri eventi è possibile presso uno sportello dedicato. 
Telefono: +39 081 7972331/421 -  Fax: +39 081400902 -  E-mail: biglietteria@teatrosancarlo.it

 

ALTRE BIGLIETTERIE

Biglietterie del circuito Vivaticket (per info, www.vivaticket.it)

A Napoli (Box Office, Concerteria, Il Botteghino, PROMOS) nei normali orari di apertura. 

ATTENZIONE: Si invita lo Spettatore a non acquistare biglietti fuori dai circuiti di vendita autorizzati per evitare l’elevato rischio di incorrere in prezzi maggiorati, biglietti falsi e non validi, oltre che per evitare di alimentare il mercato di biglietti parallelo a quello autorizzato, fortemente attivo su internet. Lo Spettatore deve sapere che il Teatro di San Carlo non applica commissioni, diritti di agenzia o comunque costi aggiuntivi sul prezzo del biglietto (fatti salvi eventuali diritti di prevendita che sono indicati sul biglietto stesso o costi di servizio indicati attraverso i materiali informativi ufficiali). La Fondazione ribadisce la propria totale estraneità dai siti di “secondary ticketing” e declina ogni responsabilità in caso di acquisto di tagliandi fuori dai circuiti di vendita ufficiali.

 

 

GRUPPI, SCUOLE E VISITE GUIDATE

 

GRUPPI (almeno 10 persone)

Ufficio Promozione Pubblico

Da Lunedì a Venerdì, dalle 10 alle 18 . Sabato dalle 10 alle 14. Festività chiuso.

Telefono: +39 0817972468; Fax:  +390817972453. E-mail: promozionepubblico@teatrosancarlo.it

SCUOLE (Stagione Educational)

Ufficio Educational

Da Lunedì a Venerdì, dalle 10 alle 18. Sabato dalle 10 alle 14. Festività chiuso 
Telefono: +39 0817972310; Fax:  +390817972453. E-mail: E-mail: scuole@teatrosancarlo.it

 

VISITE GUIDATE

Tutti i giorni  dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30 (in Italiano, Francese e Inglese. Altre lingue su richiesta). Servizio prenotazioni attivo da Lunedì a Sabato, dalle 10 alle 17.30. 
Telefono: +39 0817972412;  E-mail: visiteguidate@teatrosancarlo.it